Ginocchio del saltatore

Ginocchio del saltatore

Il ginocchio del saltatore è una lesione molto comune fra gli atleti. Si tratta di un’irritazione o infiammazione dietro la rotula. Il ginocchio del saltatore si manifesta spesso nei sollevatori di pesi, i ciclisti e i giocatori di badminton.

Quali sono i sintomi del ginocchio del saltatore?

Il dolore è generalmente una fitta acuta al ginocchio. La lesione è caratterizzata da un dolore al tendine proprio sotto la rotula (bursa), che è il collegamento inferiore del muscolo della coscia. Il dolore generalmente nasce alla giuntura dell’osso/del tendine sul bordo inferiore della rotula o poco più in basso sul tendine. Un atleta corre un rischio maggiore di essere vittima del ginocchio del saltatore se i suoi muscoli non sono ben allenati e non lavorano tra loro nel modo corretto. Anche l’allineamento del corpo può essere importante, ad esempio si è più predisposti al ginocchio del saltatore in caso di ginocchio valgo (genu valgum) o piedi piatti. Inoltre, anche le superfici dure e l’uso di scarpe inadatte aumentano il rischio che si manifesti il ginocchio del saltatore.

Indlægssåler - Plantar fasciitis

  • Più di 100.000 clienti non possono sbagliarsi!
  • Politica di refusione a 60 giorni
  • Restituzione dei soldi garantita

Solo 54 €

Da cosa è provocato il ginocchio del saltatore?

Uno sforzo ripetuto o monotono della rotula dovuto a salti o calci può provocare microscopiche fratture sul bordo inferiore della rotula. Se lo sforzo continua, nonostante il dolore che inizialmente scompare dopo il riscaldamento, alla fine si manifesta un’infiammazione cronica del tendine. In alcuni casi, l’atleta prova dolore al muscolo anteriore della coscia sul bordo superiore della rotula. Un atleta corre un rischio maggiore di essere vittima del ginocchio del saltatore se i suoi muscoli non sono ben allenati e non lavorano tra loro nel modo corretto.
Anche l’allineamento del corpo può essere importante, ad esempio si è più predisposti al ginocchio del saltatore in caso di ginocchio valgo (genu valgum) o piedi piatti.
Inoltre, anche le superfici dure e l’uso di scarpe inadatte aumentano il rischio che si manifesti il ginocchio del saltatore.

Quali sono i trattamenti disponibili?

Il ginocchio del saltatore può essere molto doloroso. Se si manifesta una lesione come il ginocchio del saltatore, la cosa migliore da fare all’inizio è ridurre l’infiammazione che scatena il dolore. Rivolgiti al tuo medico, il quale spesso prescriverà analgesici e riposo totale, cioè niente sollevamento pesi, nessun piegamento o salto. Poi è importante mantenere il più possibile flessibile il tessuto e limitare al massimo l’irrigidimento del tendine. Effettuare il più possibile lo stretching dei muscoli della coscia che sono in tensione. Allo stretching si può aggiungere massaggio e agopuntura. Il tessuto, la coscia e il ginocchio saranno quindi pronti alla riabilitazione.

Che cosa posso fare se ho il ginocchio del saltatore?

Quando il medico o il fisioterapista stabiliscono che puoi iniziare la riabilitazione, potrebbe esserti utile associare agli esercizi di riabilitazione l’uso di scarpe o solette che favoriscono il corretto allineamento del corpo e prevengono il manifestarsi di nuove lesioni. Prevenire le lesioni è molto importante e nella maggior parte degli sport è consigliabile seguire, oltre all’allenamento specifico della disciplina praticata, un programma di allenamento completo e di stretching. Inoltre, si raccomanda l’uso di scarpe adeguate, in modo che tu possa sempre sentire di avere un buon contatto con il terreno.

Le solette Align Footwear® migliorano la mobilità, il comfort e le prestazioni. Favoriscono una migliore postura e l’adattamento fisico nella catena cinetica, rendendo i piedi più sani e dando una sensazione di maggior benessere. Dato che le solette costringono il corpo in una postura naturalmente corretta, lo sforzo di compiere ogni passo viene distribuito in modo più uniforme. Le nostre solette riducono le onde d’urto distruttive che attraversano il corpo ogni volta che i piedi toccano il suolo. Ciò riduce lo sforzo e previene l’infiammazione delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti. Sulla base di molti anni di ricerca sulla nostra tecnologia Triplanar Points abbiamo sviluppato un design che avvicina la caviglia del 32% ad una posizione neutrale e corregge la pronazione (vale a dire un’andatura scorretta) fino al 27%. Le solette regolano anche la tibia, avvicinandola alla posizione neutrale di un valore fino al 40%. La correzione della caviglia e della tibia è l’elemento fondamentale per ridurre dolore, fatica, pronazione e supinazione. Dando supporto al piede, ne manteniamo la completa mobilità muscolare. Non è possibile invece ottenere una buona mobilità costruendo semplicemente un sostegno sotto la pianta del piede, ad esempio mediante un cuscinetto di compressione o un supporto dell’arcata.


Politica di refusione a 60 giorni

Restituzione dei soldi garantita

Ring til Mette Fly hvis du har spørgsmål

Hai delle domande?

Chiamaci al numero +45 22 633 633
oppure invia una email a contattaci@alignfootwear.it

På vores hjemmeside benytter vi os af cookies, som er med til at give dig en bedre brugeroplevelse på vores website. De er ganske ufarlige, men ønsker du at slå dem fra kan du gøre det her - dog vil vores hjemmeside ikke fungere optimalt.

L’impostazione dei cookie su questo sito web ha lo scopo di offrirti la migliore esperienza online possibile. Continuando a usare questo sito senza modificare le tue impostazioni dei coockie oppure facendo clic su “Lo so”, accetti tale impostazione dei cookie.

Chiudere